Strumenti e servizi per l'ingegneria portuale costiera ed offshore

Messina, il 12 maggio 2017

Il recente riordino della legislazione italiana in materia di gestione dei sedimenti marini ha evidenziato il ruolo chiave della modellistica numerica nell’intero ciclo di movimentazione dei sedimenti, dall’ante-operam, al supporto in corso d’opera al post-operam.

In parallelo, le “Linee Guida Nazionali per la difesa della costa dai fenomeni di erosione e dagli effetti dei cambiamenti climatici” confermano il ruolo centrale della modellistica numerica nella definizione di soluzioni di ingegneria costiera a difesa del litorale dai processi erosivi, anche nei casi in cui sia previsto il semplice ripascimento dell’arenile.

In questo contesto DHI organizza l'evento "Strumenti e servizi per l'ingegneria portuale, costiera e offshore", che tratterà i temi:

  • pianificazione e progettazione di infrastrutture portuali
  • gestione dell’operatività dei terminal
  • pianificazione del traffico navale e sicurezza della navigazione
  • studio del clima ondoso sottocosta
  • programmazione degli interventi di movimentazione di sedimenti a mare
  • definizione di soluzione volte alla difesa della costa dall’erosione
  • pianificazione di interventi di ripascimento
  • cambiamento climatico

Programma provvisorio della giornata

Sede

Sala Palumbo al Palazzo della Cultura - Messina

Registrazione